Circolarmente

Website: Circolarmente
Persona di riferimento: Albert Horvath
Indirizzo: via mantova 4/b
C.A.P: 43100
Città: Parma
Stato: Italy
Telefono: 0039.347.313.16.04
Un Centro di sperimentazione e ricerca dell’arte del giocare
"Giocando e soltanto
giocando l’individuo bambino o
adulto è capace di essere creativo
e di esprimere la sua completa personalità"
D. W. Winnicott
Circolarmente è un’Associazione Culturale nata dalla convinzione che l’espressività artistica rappresenti una delle componenti principali per la crescita di persone complete e che sia quindi uno straordinario strumento educativo.
L’equipe di Circolarmente è composta da pedagogisti, educatori psicomotori e artisti di diverse discipline, (scenografi, costumisti attori e circensi) che si sono uniti per la creazione di progetti artistico - pedagogici.
Circolarmente ha attivato negli ultimi anni diversi percorsi scolastici nelle scuole d’Infanzia, scuole medie e superiori del territorio.
 
Dal 2004 a oggi collabora con il centro estivo Giocampus Estate conducendo i laboratori di giocoleria e coordinando i momenti di animazione.
Dal 2007 Circolarmente collabora con il Centro Studi Parmainfanzia realizzando laboratori creativi ed espressivi sul gioco rivolti agli educatori e genitori inseriti nel progetto “Genitorialità”.
Dal 2009 la collaborazione si è estesa con la realizzazione del progetto “Gioco giocattolo”che ha coinvolto più di 200 famiglie con figli da 1-6 anni, l’Associazione ha ideato e realizzato piccoli eventi tutti i sabati mattina da gennaio a maggio in cui i genitori hanno potuto sperimentare insieme ai propri figli tecniche di gioco creativo.
Parallelamente l’Associazione produce spettacoli didattici, spettacoli di strada e organizzazione di animazioni per eventi.
Diverse sono state le collaborazioni con Legambiente con laboratori sul riciclo e uno spettacolo di trampolieri con tema alberi e uno sull’acqua..
Diverse sono stati gli interventi con spettacoli al Festival del girovaghi di Compiano e la collaborazione con il Museo degli orsanti per la realizzazione della giornata dell’”Orso in festa”, caratterizzata da una rievocazione storica dell’arte degli artisti di strada, ammaestratori di animali, maghi e ciarlatani di fine ‘800.
Il Circo è senza dubbio il filo conduttore di molte proposte dell’Associazione.
Circo inteso come gioco, musica, colore, sport, aggregazione, soddisfazione, teatro, abilità tutte componenti delle proposte di Circolarmente che vede nelle discipline circensi prima di tutto un grande veicolo educativo.
Fare circo significa imparare a comunicare senza parola, leggere il linguaggio dei gesti, dare e ricevere fiducia scoprire un nuovo modo di comunicare attraverso il linguaggio dei mimi dei clown e dei teatranti. 
Per i ragazzi il Circo è il luogo dove hanno la possibilità di sperimentare nel gioco i loro limiti e le loro fantasie. Il Circo, realtà e gioco nello stesso tempo, luogo dove è importante rispettare le regole e gli altri, non significa solo sfida, ma soprattutto divertimento.
I Progetti di Circo per bambini e ragazzi sono progetti di pedagogia culturale, in cui il gioco non è un’attività indisciplinata e senza strutture ; è creativo, costruttivo, con regole fondamentali.
Dal 2008 sono attivi due corsi annuali rivolti ai bambini dai 5 ai 12 anni e per ragazzi dai 14 ai 18 anni. La proposta è estesa anche agli adulti e grazie ad una collaborazione con il Cus Parma oltre alle discipline base come giocoleria, equilibrismi, trampoli, monociclo, filo teso, si è aggiunto lo studio dei tessuti aerei.
Categoria: Scuole di Circo