agile-giocoleria

Benvenuto, Ospite

ARGOMENTO: ingoiare paraffina o cera dell'eremo

ingoiare paraffina o cera dell'eremo 6 Anni 3 Mesi fa #265958

  • maigers
  • Avatar di maigers
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Salve scusate non so riuscito a trova altri topic che soddisfacievano la mia domanda e percio ne ho aggiunto un altro. stasera erano 3 mesi che non sputavo fuoco e per sbaglio ho bevuto mezza sorsa il che mi ha fatto imparanoiare pe tutta la sera. mi chiedo come faccio a capire quando rischio di star male che cosa sento se ne ingoio troppo? io mi sono fermato subito e ho potuto sciacquare la bocca solo con l'acqua, remetto che di solito sono piu accorto nelle cose mai ingoiato niente di liquidi e pulivo la bocca con vodka e sciacquavo con acqua
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: ingoiare paraffina o cera dell'eremo 6 Anni 3 Mesi fa #265959

  • BadCluster
  • Avatar di BadCluster
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 3023
  • Ringraziamenti ricevuti 50
  • Karma: 9
Prendi con le pinze quello che ti sto per scrivere.

Per prima cosa chiamerei il medico di famiglia e chiederei a lui.

Seconda cosa ho trovato questo documento in internet, se la sostanza è la stessa... allora direi che puoi stare tranquillo:

www.abc-cosmetici.it/index.php/conoscere...p/paraffina-liquida/
La paraffina liquida è chiamata anche olio minerale o olio di vaselina; in campo cosmetico nell’Unione Europea ha il nome Paraffinum Liquidum, mentre negli USA è denominata Mineral Oil.

Si tratta di una miscela liquida di idrocarburi, che sono un gruppo di sostanze chimiche contenenti soltanto atomi di carbonio ed idrogeno: alcuni di essi sono naturalmente presenti anche nel regno vegetale ed animale, altri sono generalmente ottenuti attraverso i processi di raffinazione del petrolio.

Il Paraffinum Liquidum è utilizzato nelle formulazioni cosmetiche, per le sue caratteristiche di fluidità e di scorrevolezza. Ad esempio, quando presente nei prodotti per capelli, ha la proprietà di esaltarne la flessuosità, l’elasticità e la lucentezza; nei prodotti da applicare sulla pelle, grazie alle sue caratteristiche di persistenza, agisce come lubrificante ed idratante, riducendone la desquamazione e la perdita d’acqua.

Spesso su siti e blog in Internet viene messa in dubbio la sicurezza del Paraffinum Liquidum per il solo fatto di essere un derivato del petrolio, ma non è così: gli studi tossicologici effettuati sul Paraffinum Liquidum hanno evidenziato che non è pericoloso per l’applicazione esterna. Inoltre il Joint Expert Committee on Food Additives (JECFA) dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO) ne ha anche indicato i valori sicuri per l’ingestione. Solo gli oli minerali del più alto grado di purezza sono usati nella produzione di prodotti cosmetici, così da garantirne l’assoluta sicurezza, e qualora questi siano destinati ad entrare in contatto con le labbra (ad esempio burro cacao e rossetti) vengono formulati nel pieno rispetto dei valori di sicurezza per l’ingestione indicati dall’JECFA.

Però tu chiama il medico lo stesso che la sicurezza non è mai troppa!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.514 secondi
Powered by Forum Kunena