agile-giocoleria

Welcome, Guest

TOPIC: roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169800

  • antonine
  • antonine's Avatar
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Posts: 110
  • Karma: 0
L'idea di una performance al semaforo è una cosa che si fa
da un sacco di tempo ed è una scelta interessante...
Quanto meno per la riappropriazione dello spazio :)
E per citare un mio amico
"sono capaci tutti di far divertire la gente che va a spasso la domenica pomeriggio!
prova tu a far sorridere un automobilista!"
A me non pare una cosa degradante :roll:
Jusqu'ici tout va bien
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169803

  • skunk9183
  • skunk9183's Avatar
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Posts: 198
  • Karma: 0
Capita che delle volte c'è chi "usa" la giocoleria come strumento per alzarsi du soldi, e dico ciò senza entrare nel particolare evitando generalizzazioni.

Però la mia domanda rivolta a tutti, e a kasetta che ha obiettato su sta questione, è:
in piazza o al semaforo che sia, seppur le forme di spettacolo (soggettivamente intesa) differiscono solo per una questione temporale (15 minuti - 40 secondi) non si "chiedono" in entrambi i casi i soldi?

Per quale motivo il fare semaforo potrebbe essere considerato umiliante?

Aspetto risposte! :D
°°____www.flickr.com/photos/theskunkpassenger
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169807

  • elmeglio
  • elmeglio's Avatar
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Posts: 456
  • Karma: 0
si è vero far sorrdere un automobilista incazzato è + difficile è il discorso ke intendevo tra virgolette prima ma come forma artistica forse il semaforo nn è prorio il nuovo circo...
cmq nn è degradante ma nn è neanke esaltante cioè kuello ke voglio dire ke nn è la max aspirazione x un giokoliere .
C.N.E.F.
ca'nisciun è fess!
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169822

  • Kasetta
  • Kasetta's Avatar
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Posts: 2843
  • Thank you received: 1
  • Karma: 0
da un sacco di tempo

Non so Torino, ma qui a Roma esiste da 1 massimo 2 anni (guarda caso con la venuta di giocolieri sudamericani!)
Quanto meno per la riappropriazione dello spazio :)

! Riappropriazione de che? :)
"sono capaci tutti di far divertire la gente che va a spasso la domenica pomeriggio! prova tu a far sorridere un automobilista!"
A me non pare una cosa degradante :roll:

Ti assicuro invece che è molto + facile proprio perché ti rode il culo di essere immerso nel traffico e non vedi l'ora di vedere qualcosa che ti dia sollievo... Mentre invece se passeggi al centro con la morosa sei già felice come una Pasqua e non te ne potrebbe fregar di meno "del solito" artista di strada! :idea:
Tale è la forza del vero che, come il bene, è diffusivo di sé. [Umberto Eco - Il nome della rosa]

memento Gaudere semper
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169824

  • Kasetta
  • Kasetta's Avatar
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Posts: 2843
  • Thank you received: 1
  • Karma: 0
Capita che delle volte c'è chi "usa" la giocoleria come strumento per alzarsi du soldi, e dico ciò senza entrare nel particolare evitando generalizzazioni.

Pe alzasse du soldi ce stanno le agenzie... Le feste de bbambini trovate da soli (Sasha e Jack qui a Roma ce vivono da anni!!!) etc etc etc... Il semaforo lasciatelo a chi ne ha veramente bisogno, porca zozza!!!!!!!!!
in piazza o al semaforo che sia, seppur le forme di spettacolo (soggettivamente intesa) differiscono solo per una questione temporale (15 minuti - 40 secondi) non si "chiedono" in entrambi i casi i soldi?

Cioè secondo te gli spettacoli di piazza strutturati e coinvolgenti che mi fa un Mr Bucket o un Daniele Sardella differiscono da quelli da semaforo solo per la lunghezza?

No no no no non ci siamo proprio! :(

Sai che vuol dire coinvolgere il pubblico con uno spettacolo che sia veramente tale: cioè che sia coreografato, completo e coinvolgente?

Ebbene di queste 3 specifiche lo "spettacolo" da semaforo, ti concedo, può avere la terza per il semplice fatto che ti rode il culo e ti lasci coinvolgere da sti due che ti fanno passing davanti! Ma di sicuro non è lontanamente paragonabile alle coreografie (abiti, musica, movimenti etc...) e alla completezza di uno spettacolo di piazza alla Bucket....
Per quale motivo il fare semaforo potrebbe essere considerato umiliante?

Aspetto risposte! :D

Per il semplice fatto che DA SEMPRE il semaforo è stato luogo in cui chiedere l'elemosina\questua o chiamala come vuoi: vuoi forse negarlo?

E si chiede l'elemosina SE SE NE HA VERAMENTE BISOGNO! Non se "se vojono arzà du sordi"!!!
Tale è la forza del vero che, come il bene, è diffusivo di sé. [Umberto Eco - Il nome della rosa]

memento Gaudere semper
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169832

  • Geppo
  • Geppo's Avatar
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Posts: 1897
  • Thank you received: 22
  • Karma: 5
loro fanno sta cosa e non obbligano nessuno nè a farla nè a non farla nè a dargli dei soldi nè a non darglieli.

In questa descrizione rientrano perfettamente anche le prostitute non obbligate a farlo da aguzzini, cioè le prostitute italiane che lavorano ancora in strada (rare ma ci sono)... :roll:

Infatti io sono per la riapertura delle case chiuse per le freelance! Non fanno niente di male, offrono un servizio. C'e' domanda e loro fanno la loro offerta. :idea:
...ma ciao!
Geppo!
P.S. Bad!! Tu e le tue cacchio di regole sulla firma!
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169833

  • Kasetta
  • Kasetta's Avatar
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Posts: 2843
  • Thank you received: 1
  • Karma: 0
Out of topic:
loro fanno sta cosa e non obbligano nessuno nè a farla nè a non farla nè a dargli dei soldi nè a non darglieli.

In questa descrizione rientrano perfettamente anche le prostitute non obbligate a farlo da aguzzini, cioè le prostitute italiane che lavorano ancora in strada (rare ma ci sono)... :roll:

Infatti io sono per la riapertura delle case chiuse per le freelance! Non fanno niente di male, offrono un servizio. C'e' domanda e loro fanno la loro offerta. :idea:

Beh questa è un'altra questione :) Però credo che perlomeno bisognerebbe spostarle, perché ora come ora mettendosi nelle strade + affollate fanno rischiare quotidianamente incidenti mortali: sulla Colombo la sera la gente inchioda per contattarle e contrattare! Ed è così che si rischiano tamponamenti a 70 all'ora!
Tale è la forza del vero che, come il bene, è diffusivo di sé. [Umberto Eco - Il nome della rosa]

memento Gaudere semper
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169837

  • antonine
  • antonine's Avatar
  • OFFLINE
  • Expert Boarder
  • Posts: 110
  • Karma: 0
Ragazzo, il teatro per strada e parlo di strada percorsa da auto
si fa almeno dagli anni 60...
Hai mai sentito parlare di danza urbana?
Arte per riappropriarsi di spazi occupati dalle auto...
Sfrutti i semafori e le strisce pedonali...
Il bello di queste azioni è la loro imprevedibilità.
Luogo inaspettato, performance fugace.
Ci sono un sacco di cose interessanti realizzate negli anni,
ti inviterei a cercare informazioni a riguardo :)
e magari potresti seguire anche un bel laboratorio
Jusqu'ici tout va bien
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169841

  • Kasetta
  • Kasetta's Avatar
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Posts: 2843
  • Thank you received: 1
  • Karma: 0
Ragazzo, il teatro per strada e parlo di strada percorsa da auto
si fa almeno dagli anni 60...

Ragazza, tutto molto bello ma che c'entra col juggling? :?

Ok il teatro puoi unirlo al juggling, ma come ci puoi aggiungere la fune molle, i cavalli o un do di petto!
Hai mai sentito parlare di danza urbana?

Sì e che c'entra coi giocolieri? (Scusa se mi ripeto)
Arte per riappropriarsi di spazi occupati dalle auto...

Fammi essere ironico: le piazze non bastavano?
Il bello di queste azioni è la loro imprevedibilità.
Luogo inaspettato, performance fugace.
Ci sono un sacco di cose interessanti realizzate negli anni,
ti inviterei a cercare informazioni a riguardo :)

Che siano interessanti non lo metto in dubbio, ma cosa c'entra col juggling?

Quei sudamericani non lo fanno di certo sapendo tutte queste cose, lo fanno perché sono soldi facili che non richiedono un lavoro dietro (se non quello di allenarsi un po' nel passing)!
e magari potresti seguire anche un bel laboratorio

No grazie! Se un giorno seguirò un corso sarà in una scuola di circo (possibilmente estera e qualificante come Carampa, seguita magari [se ne avrò le capacità] da una di specializzazione come Tolosa o Kiev) e per diventare giocoliere - artista di strada, dove per strada però intendo l'interpretazione + comune e consolidata, cioè la piazza!
Tale è la forza del vero che, come il bene, è diffusivo di sé. [Umberto Eco - Il nome della rosa]

memento Gaudere semper
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169846

  • skunk9183
  • skunk9183's Avatar
  • OFFLINE
  • Gold Boarder
  • Posts: 198
  • Karma: 0
Capita che delle volte c'è chi "usa" la giocoleria come strumento per alzarsi du soldi, e dico ciò senza entrare nel particolare evitando generalizzazioni.

Pe alzasse du soldi ce stanno le agenzie... Le feste de bbambini trovate da soli (Sasha e Jack qui a Roma ce vivono da anni!!!) etc etc etc... Il semaforo lasciatelo a chi ne ha veramente bisogno, porca zozza!!!!!!!!!

Era per non chiamare in causa una "categoria" di persone, evitando di fare generalizzazioni. E quando dico du soldi intendo per 5 euri al giorno...
(ps: come in ogni cosa che c'è da fa, bisogna esse portati a falla che se no du soldi non te li alzi. Riferiti alle feste per bambini intese sia come animazione che come spettacoli all'interno delle feste).
Cioè secondo te gli spettacoli di piazza strutturati e coinvolgenti che mi fa un Mr Bucket o un Daniele Sardella differiscono da quelli da semaforo solo per la lunghezza?

No no no no non ci siamo proprio! :(

Sai che vuol dire coinvolgere il pubblico con uno spettacolo che sia veramente tale: cioè che sia coreografato, completo e coinvolgente?

Ebbene di queste 3 specifiche lo "spettacolo" da semaforo, ti concedo, può avere la terza per il semplice fatto che ti rode il C**O e ti lasci coinvolgere da sti due che ti fanno passing davanti! Ma di sicuro non è lontanamente paragonabile alle coreografie (abiti, musica, movimenti etc...) e alla completezza di uno spettacolo di piazza alla Bucket....

Ho scritto apposta "le forme di spettaccolo (soggettivamente intesa)".
Perchè non si può creare uno spettacolo che duri 50 secondi che prenda tutti e tre i fattori. compreso gli abiti/musica/movimenti e via dicendo?
Ovvio che sarà iper-difficile da creare.
Si tratteranno magari di sketch.
Per il semplice fatto che DA SEMPRE il semaforo è stato luogo in cui chiedere l'elemosina\questua o chiamala come vuoi: vuoi forse negarlo?

E allora quando il primo giocoliere al mondo si esibì in piazza per la prima volta in assoluto vicino al mendicante e alla cartomante (personaggi presi a caso per creare ambiente)?
Dunque invece di andare contro a questi stereotipi su cui ci sarebbe da aprire un post a parte, gli diamo leggitimità?

Ma a voi non è capitato che quando una persona vi conosce e vi frequenta poi se ne esce con sai ora qndo per strado incontro qualuno che fa "cappello" ti penso e giudico la giocoleria in modo diverso
Questo non è un smontiamo gli stereotipi e creiamo spazi su cui far pensare?

(lo so, non chavete capito granchè, ma cho mal d testa e non riesco a pensà per bene!)
°°____www.flickr.com/photos/theskunkpassenger
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169847

  • Sid
  • Sid's Avatar
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Posts: 647
  • Thank you received: 1
  • Karma: 0
No grazie! Se un giorno seguirò un corso sarà in una scuola di circo (possibilmente estera e qualificante come Carampa, seguita magari [se ne avrò le capacità] da una di specializzazione come Tolosa o Kiev) e per diventare giocoliere - artista di strada, dove per strada però intendo l'interpretazione + comune e consolidata, cioè la piazza!

potresti fare soltanto workshop e stage di breve durata. hai già superato l'età x l'ammissione nelle scuole d circo. POTERE AI GIOVANI è il motto :)
Cmq tornando all'argomento principale, riporto il mio parere:
io faccio semaforo. Sicuramente non ti dà la possibilità di espressione di uno spettacolo di strada, ke invece puoi progettare in ogni particolare. sicuramente a volte può essere noioso o frustrante. Xò a volte è divertente e trasmette allegria, spunta qualke sorriso e qualke espressione di stupore. qnd passo con il cappello, ringrazio sempre e la maggior parte delle volte la risposta è "grazie a te". Oppure capita ke qlk vekkietto ke è colmo di stupore e ke attakka bottone intavolando i meglio discorsi :D
E' vero, è un modo x fare soldi facili... come ce ne sono tanti. la particolarità di fare semaforo è (almeno nel mio caso) quella di poter allenare le tue routine davanti ad un pubblico di pendolari imbottigliati nel traffico, migliorandoti, portando un po' di colore oltre al grigio e facendo qualke soldo. Direi ke aiuta abbastanza come esperienza.

sid
con un obiettivo.
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169848

  • Kasetta
  • Kasetta's Avatar
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Posts: 2843
  • Thank you received: 1
  • Karma: 0
No grazie! Se un giorno seguirò un corso sarà in una scuola di circo (possibilmente estera e qualificante come Carampa, seguita magari [se ne avrò le capacità] da una di specializzazione come Tolosa o Kiev) e per diventare giocoliere - artista di strada, dove per strada però intendo l'interpretazione + comune e consolidata, cioè la piazza!

potresti fare soltanto workshop e stage di breve durata. hai già superato l'età x l'ammissione nelle scuole d circo. POTERE AI GIOVANI è il motto :)

:) Sai bene che era solo una risposta! Non faccio manco workshop in genere, figuriamoci una vera scuola di circo! :)

Cmq sono così fiscali sull'età? Me sembra na boiata! Ci sono giocolieri professionisti che hanno iniziato a trentanni e più... La giocoleria per fortuna non richiede tutta sta fisicità!
io faccio semaforo. Sicuramente non ti dà la possibilità di espressione di uno spettacolo di strada, ke invece puoi progettare in ogni particolare. sicuramente a volte può essere noioso o frustrante. Xò a volte è divertente e trasmette allegria, spunta qualke sorriso e qualke espressione di stupore. qnd passo con il cappello, ringrazio sempre e la maggior parte delle volte la risposta è "grazie a te". Oppure capita ke qlk vekkietto ke è colmo di stupore e ke attakka bottone intavolando i meglio discorsi :D

Non ho mai detto che non sia bello per chi vi guarda! Ci mancherebbe, io per primo apprezzerei... Ma quanto pensi che possa durare tutto ciò? Dopo due anni che le persone imbottigliate sulla Colombo vedranno la stessa routine da 20 secondi di passing tutti i giorni pensi ancora che daranno col sorriso in faccia un cinquantino o un euro?
E' vero, è un modo x fare soldi facili... come ce ne sono tanti. la particolarità di fare semaforo è (almeno nel mio caso) quella di poter allenare le tue routine davanti ad un pubblico di pendolari imbottigliati nel traffico, migliorandoti, portando un po' di colore oltre al grigio e facendo qualke soldo. Direi ke aiuta abbastanza come esperienza.

Su questo non posso che aggiungere "bella pe' te che dai colore alla città! E che riesci a far prevalere i momenti di allegria a quelli di frustrazione" ma spero che un giorno prenderai in considerazione l'ipotesi di farti uno show tutto tuo di clave a Piazza Navona! Visto che ne hai le capacità, dopo tutto l'allenamento di questi 1 o 2 anni! Ti sei fatto il mazzo per fare i trick che ora sai fare, quale migliore soddisfazione che esibirli in Piazza e non sulle "striche" (come vengono chiamate a Roma le strisce pedonali)!

Per rispondere a Skunk: chi sta fermo davanti al semaforo non ha la possibilità di scegliere se guardarti o no, per questo è sempre stato adottato dai questuanti!

Chi invece si esibisce in Piazza lo fa a suo rischio e pericolo perché la gente può passare ed andarsene quando vuole, quindi deve coinvolgerla!

Il questuante di piazza infatti è molto raro... Quello di semaforo è molto comune!

La cartomante offre un servizio, non è paragonabile ad un questuante!
Tale è la forza del vero che, come il bene, è diffusivo di sé. [Umberto Eco - Il nome della rosa]

memento Gaudere semper
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169853

  • masa
  • masa's Avatar
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Posts: 52
  • Karma: 0
Smile Sai bene che era solo una risposta! Non faccio manco workshop in genere, figuriamoci una vera scuola di circo! Smile

che senso ha dare risposte false tanto per dar contro ad un altro che ha obiettato qualcosa?
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169856

  • Kasetta
  • Kasetta's Avatar
  • OFFLINE
  • Platinum Boarder
  • Posts: 2843
  • Thank you received: 1
  • Karma: 0
masa sai vero che vuol dire "frase ipotetica"? E' quella introdotta dal "se"... :idea:
Tale è la forza del vero che, come il bene, è diffusivo di sé. [Umberto Eco - Il nome della rosa]

memento Gaudere semper
The administrator has disabled public write access.

roma - giocolieri al semaforo della cristoforo colombo 12 years 7 months ago #169857

  • masa
  • masa's Avatar
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Posts: 52
  • Karma: 0
No che non lo so.
Solo tu lo sai cos'è il periodo ipotetico, tu che hai la possibilità di contemplare direttamente il mondo iperuranico.
Solo tu sai cos'è giocoleria.(e quando si parla di poi va bene tutto, quando si parla di toss.....)
Solo tu sai cos'è dignitoso.
Solo tu sai cosa un giocoliere deve fare e cosa è conveniente invece che si esima dal fare.
Solo tu conosci l'italiano e citi il devoto oli.
Tu sai cos'è offtopic, tu sai come si presenta uno spettacolo.

cosa vuoi che sappia io? il periodo ipotetico? ma figurati, io pensavo che uno potesse giocare dove vuole con le clave, vedi che scemo?
figurati se so cos'è un periodo ipotetico.
periodo vuol dire intervallo di tempo, ipo..vuol dir poco, tetico non lo so.
forse relativo a teti.
quindi sarà un lasso di tempo con poche teti..che inizia col se..non capisco.
fortunatamente io non devo capire.
ci sei tu che capisci per tutti.

(onestamente non so cosa mi spinga ad insistere in questo flame, sarà che ne ho letti tanti e volevo partecipare ad uno, sarà che tutto sommato la mia mi sembra una posizione difendibile -o forse lo era prima che "passassi dalla parte del torto" con questo intervento- probabilmente mi fa solo ridere come Kasetta si impunta e continua a sviscerare nuove argomentazioni alla sua teoria, probabilmente sono un po' una testa di cazzo, o forse il lavoro d'ufficio mi annoia e non potendo distrarmi in altro modo posto su dei forum, effettivamente potrei impegnare più profiquamente questo tempo studiando grammatica o montando un bello spettacolo di piazza, tipo quelli......ma sto ricadendo nel flame)
The administrator has disabled public write access.
Time to create page: 0.474 seconds
Powered by Kunena Forum