playjuggling

workshop-dare-voce

WORKSHOP "DARE VOCE: palestra vocale". Sabato 13 e Domenica 14 dicembre 2014 dalle ore 10,00 alle 18,00 c/o Cà Valletta. Un luogo aperto a chiunque non abbia una conoscenza specifica della vocalità parlata e intenda migliorarne o approfondirne la qualità individuale, sia per ragioni di salute fisiologica, sia per accrescere la propria capacità espressiva di utilizzo della voce per lavoro (Attori, Cantanti, Docenti, Allenatori, ecc.) o per crescita personale.

Gli esercizi proposti provengono dalla pratica di un allenamento d'attore di tipo teatrale, ma sono selezionati per offrire a chiunque strumenti di consapevolezza e di gestione della propria efficacia comunicativa.

Non è richiesta, pertanto, alcuna particolare competenza professionale.

SEDE DEL WORKSHOP

c/o L'Officina dei Desideri a "Ca' Valletta" in Via Destra Canale Inferiore II Tronco, 14 - Villaprati di Bagnacavallo (Ra)

ARGOMENTI TRATTATI

- training corporeo: relazione tra respiro e movimento – allungamento e potenziamento muscolare - equilibrio corporeo – percezione di se stessi, degli altri, dello spazio

- respirazione: appoggio e sostegno del diaframma – differenti tipi di respirazione

- risonanza: riscaldamento vocale e controllo della laringe - timbro, altezza e intensità del suono

- fonoarticolazione: articolazione verbale e tonicità del testo

- lettura: esercizi di lettura interpretativa

DOCENTE

Matteo belli, Laureato in Lettere Moderne, presso l'Università di Bologna, con una tesi in Letteratura Italiana sulle "'Rime giullaresche e popolari d'Italia' di Vincenzo De Bartholomaeis", dopo anni di studi classici e musicali, dal 1989 lavora in teatro come mimo-fantasista ed attore, realizzando spettacoli come regista, autore e attore, confrontandosi con testi classici e con autori contemporanei.
Tra i progetti che lo hanno visto autore e interprete vi sono: "Genti, intendete questo sermone" (monologhi giullareschi medioevali e moderni) (2000), "Ora X: Inferno di Dante" (2001) e "Marzabotto" (2008), scritto assieme a Carlo Lucarelli. Come mimo-giullare, ha partecipato alla rassegna "Kleines fest im großen garten" ad Hannover (1994) e ha rappresentato l'Italia in occasione del 1° Festival europeo della comicità "United Slapstick" di Francoforte (1993).

Per diversi anni (dal 1998) ha lavorato, come attore, autore e insegnante per il Festival "Un puente, dos culturas", svoltosi in Argentina ed Uruguay, di cui è stato anche codirettore artistico; ha presentato all'Università di Toronto il progetto "La parola rappresentativa.
Il lavoro dell'attore sulla poesia medioevale italiana" (2000); su analogo tema ha lavorato anche in Spagna e Brasile (dal 2004).
Il felice connubio che vede sul palco attori e musicisti, ampiamente sperimentato da Matteo Belli, lo induce a ricercare, anche come autore, testi in cui il tessuto letterario s'intrecci e si completi nell'esecuzione musicale dal vivo, come in "Del mondo ho cercato - Poesia e musica medioevale italiana" con il Trio di musica antica "Giocolari del Micrologus" (1999) e "Concerto dal VI libro dell'Eneide" (2000), con le musiche di P. Vivaldi, da cui è stato tratto un CD (2001); questo autore lo accompagna anche nello spettacolo "Le maschere di dentro", omaggio a Italo Calvino (2001).
Dal 2003 ha più volte portato in scena "Nuove parole per le Stagioni", su "Le Quattro Stagioni" di Antonio Vivaldi, assieme all'Ensemble Respighi, di cui è stato realizzato un CD (2005).
È stato ospite di numerose trasmissioni televisive in Italia e all'estero.
Dal 2005 conduce, assieme al foniatra prof. Franco Fussi, una ricerca sulle qualità risonatorie della voce attoriale, presentata nel corso di alcuni convegni internazionali.
È tra i fondatori e Presidente dell'Associazione culturale Ca' Rossa/Centro Teatrale per l'Oralità con cui realizza, come direttore artistico, le rassegne "Ci sarà una volta... Radici antiche e nuovi orizzonti del Teatro d'Arte Popolare", "Parola d'attore" e "Verba volant", rassegna di letture e spettacoli per piccolo palcoscenico, oltre a numerosi seminari, produzioni teatrali e videoteatrali.

DATE E ORARI

Il Workshop si terrà Sabato 13 e Domenica 14 dicembre dalle ore 10,00 alle 18,00 con pausa pranzo (il pranzo verrà organizzato dall'Associazione ad Offerta Libera)

Ogni partecipante deve portare, su un foglio singolo, un testo scritto, di qualsiasi tipo e di un centinaio di parole, da utilizzare nelle esercitazioni di lettura

Costo: euro 150. Sconto dal 10% al 50% a chi iscrive una o più persone.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Associazione "Bottega delle Fantasie"

Lorenzo Testardi: 347.8003350

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.bottegadellefantasie.it