playjuggling

1 - PREMESSA
Ho cercato di fare una guida per costruire un diabolo infuocabile, scrivendo più o meno il percorso che ho seguito io per costruirlo da zero, prendendo spunto un po’ da tutorial trovati su internet e un po’ da idee personali. 
Ovviamente non seguite alla lettera ogni passaggio ma trovate la soluzione con cui vi sentite meglio.
2 - MATERIALE
Prima di tutto per costruire questo diabolo vi dovete procurare: 
-2 coppe di metallo, di quelle usate per i trofei , devono essere necessariamente uguali tra loro. Potete smontare un paio di trofei o, se volete continuare a vantarvi con gli amici delle vostre vittorie, potete andare in un qualsiasi negozio di trofei. E’ meglio se le trovate più tonde possibile senza troppe decorazioni. 
-1 barra filettata 6mm lungo circa 10 cm , lo trovate in qualsiasi ferramenta, il diametro è lo stesso usato per gli assi di circus e finesse 
-6 o più dadi 
-2 rondelle larghe e 4 più strette. 
-2 bulloni per le estremità della barra, sono simili a quelli dei circus 
-un cuscinetto a sfera con il foro largo quanto la barra filettata. 

3 - COSTRUZIONE
Prendete la barra filettata e tagliatela in modo che non sporga dalle coppe una volta assemblate, quindi circa 10 cm. E’ importante che segnate con un indelebile in modo preciso il centro della barra, altrimenti non riuscirete mai a fare un diabolo bilanciato. 
Per costruire l’asse senza doverlo acquistare, dovete procurarvi un cuscinetto a sfera adatto e smontare la parte centrale(basta piegare la parte metallica che trattiene le sfere con un cacciavite per liberarla) in questo modo avrete un asse simile a quello del finesse. 
Se non riuscite a trovare un cuscinetto potete usare direttamente l’ asse del finesse spendendo un po’ di più (in alcune foto si vede che mentre costruivo il diabolo ho usato il finesse di un mio amico). 

 

Mettete l’asse sul centro segnato e appiccicategli una rondella per lato e poi infilate le coppe sulla barra, bloccate le coppe con delle rondelle larghe e un dado (tipo circus). 
Avvitate bene il dado con una chiave inglese,le coppe non si devono muovere, altrimenti il diabolo sarà sbilanciato. 

Ora che avete fatto la base del diabolo dovete costruire la parte infiammabile. Il materiale migliore è senz’altro il kevlar, che trovate in nastri nei negozi di giocoleria, altrimenti se proprio non ne avete potete usare del jeans o stracci rischiando un po’ di più. 
Prendete il nastro di kevlar e fate circa sei quadrati 5x5cm e forateli nel centro. Cercate di non sfilacciare troppo le fibre o pinzate i lati, almeno non rischiano di partire fibre infuocate mentre giocolate. 

 

Now dovete mettere il kevlar sulla barra. 
Avvitate un dado e infilate la barra nei quadrati di kevlar(ovviamente mettetene un numero uguale per parte e alla stessa distanza dal centro). 
Poi bloccate anche i quadrati con una rondella e un dado. 
Alle estremità della barra avvitate due bulloni con testa tonda per chiudere il tutto. 


 

Lo stoppino posizionato nella coppa 

Bene, il diabolo è pronto! Il mio è sui 400 g ed è più grande di un circus. 
Comunque se volete potete migliorarlo come preferite. 
Ad esempio potete forare le coppe, in questo modo il fuoco durerà più a lungo, ma a costo di una bella fatica e di una minore resistenza. 
Oppure potete appesantirlo o alleggerirlo con l’aggiunta di altri dadi e rondelle. 

 

Il diabolo finito e ancor lucido( in sezione ci sono gli stoppini) 

Consigli da esperienze personali 

-Se la coppa è verniciata, bruciatela prima di usarlo per la 1° volta altrimenti varia lo spessore e il peso e quindi il diabolo va per i fatti suoi 
mentre lo fate girare. 
-Stringete bene le viti! 
-Usate il filo di kevlar o un filo che volete già buttare,cmq non sporcatelo di combustibile. 
-Cercate di mettere la stessa quantità di combustibile sugli stoppini almeno le fiamme saranno uguali e il diabolo più bilanciato. 
-Quando il diabolo è caldo se cade è facile che si deformi, non prendetevi male come ho fatto io, bastano un pò di martellate per riportarlo alle origini (entro un certo limite,dopo sostituite le coppe). 
-Non prendete il diabolo caldo con le mani (sembra ovvio,ma…) 
-Prendete un pò confidenza col fuoco prima di provare o rischierete di farvi male sul Serio, domate il fuoco (in ogni caso niente vestiti sintetici). 


-GOOFY-