playjuggling

bando Ramblas 2011E’ aperto il bando di partecipazione a Ramblas 2011- vie permanenti dell’arte di strada, il Festival di Arte di Strada realizzato da Taverna Est in collaborazione con il Napoli Teatro Festival Italia.

La direzione artistica selezionerà trentacinque compagnie (o singoli artisti) che parteciperanno al bando. Venti compagnie saranno invitare a cachet ed altre quindici compagnie saranno invitate nella sezione off (a cappello).
Ramblas, che vede la direzione artistica di Giulio Barbato e Claudio Javier Benegas, nasce con l’obbiettivo di creare delle vie permanenti delle arti di strada a Napoli: vie in cui siano concessi agevolmente spazi e permessi per noi artisti di strada a cappello e vie che divengano punto di riferimento, un appuntamento per gli abitanti della città e per i sui visitatori.

Il bando è rivolto a tutti gli artisti di strada.
L’edizione 2010 di Ramblas ha ottenuto un risultato importante in vista dell’obiettivo di vedere riconosciuta e legalizzata l’arte di strada in città: la raccolta di 2500 firme nella petizione per ottenere un regolamento comunale che sostenga e valorizzi l’arte di strada a Napoli.
Questa terza edizione grazie al sostegno degli artisti di strada che hanno partecipato alle scorse edizioni e grazie alla collaborazione con il Napoli teatro festival, riuscirà a coinvolgere un numero maggiore di artisti anche di provenienza internazionale e darà una maggiore visibilità all’arte di strada nel mese del Festival essendo previste Ramblas in tutti e tre i fine settimana del NTFI.

La direzione artistica selezionerà trentacinque compagnie (o singoli artisti) che parteciperanno al bando. Venti compagnie saranno invitare a cachet ed altre quindici compagnie saranno invitate nella sezione off (a cappello).

Come gli scorsi anni gli spettacoli saranno seguiti da una giuria formata da esperti, direttori di festival, giornalisti e semplici appassionati che recensiranno e premieranno gli spettacoli con coni, coppe e panini gelato.
Alcuni degli spettacoli saranno inoltre in concorso nella sezione “Baby Ramblas